Natura

La Natura siede qui solitaria e minacciosa, e caccia da questo suo regno tutti i viventi

Ugo Foscolo

Rivela il tuo segreto al vento, ma non lamentarti se lo dirà agli alberi

 

 

Khaled Hosseini

‘La luna è l’unico astro che nasce dietro le montagne e tramonta dentro di noi.’

 
Tonino Guerra

L’arte ha bisogno o di solitudine, o di miseria, o di passione. È un fiore di roccia che richiede il vento aspro e il terreno rude.

Alexandre Dumas

“Speriamo che cambi il vento, che venga il libeccio, che si porti via quest’afa.”

Paolo Borsellino

Quando la lasciamo fare, la natura si tira fuori da sola pian piano dal disordine in cui è finita. È la nostra inquietudine, è la nostra impazienza che rovina tutto, e gli uomini muoiono tutti quanti per via dei farmaci e non per via delle malattie.

Molière

San Lorenzo, io lo so perché tanto di stelle per l’aria tranquilla arde e cade, perché si gran pianto nel concavo cielo sfavilla

Giovanni Pascoli

Il vento si nutre di polvere e cespugli rotolati e dell’orgoglio di impronte cancellate e nuvole disperse

Giorgio Faletti

‘L’incanto della natura, il mistero affascinante che l’avvolge sono forse l’unica chiave di cui disponiamo per cercare di aprire la porta che ci separa dalla verità.’


Romano Battaglia

Già la pioggia è con noi, scuote l’aria silenziosa. Le rondini sfiorano le acque spente presso i laghetti lombardi, volano come gabbiani sui piccoli pesci; il fieno odora oltre i recinti degli orti. Ancora un anno è bruciato, senza un lamento, senza un grido levato a vincere d’improvviso un giorno

Salvatore Quasimodo

Oh Natura, e tu, anima umana! come le vostre analogie si distendono oltre quanto è visibile! Non il più piccolo atomo si muove o vive nella materia, che non abbia il suo sottile riscontro nello spirito

Herman Melville

Forse perché della fatal quïete
tu sei l’imago, a me sì cara vieni, o Sera!

Ugo Foscolo

A una data età nessuno di noi è quello a cui madre natura lo destinava; ci si ritrova con un carattere curvo come la pianta che avrebbe voluto seguire la direzione che segnalava la radice, ma che deviò per farsi strada attraverso pietre che le chiudevano il passaggio

Italo Svevo

Ho girato abbastanza il mondo da sapere che tutte le carni sono buone e si equivalgono, ma è per questo che uno si stanca e cerca di mettere radici, di farsi terra e paese, perché la sua carne valga e duri qualcosa di più che un comune gioco di stagione

Cesare Pavese

Il riposo, la natura, i libri, la musica e l’amore per il prossimo: ecco la mia definizione di felicità

Lev Tolstoj

‘Se vivi sulla norma della natura, non sarai mai povero; su quella delle opinioni, non sarai mai ricco.’

Epicuro
    class='wp-pagenavi' role='navigation'>
  • Pagina 1 di 2
  • 1
  • 2

La prima casa editrice che realizza libri in crowdsourcing

Scaricali gratuitamente qui