Morte

Chi tace e chi piega la testa muore ogni volta che lo fa, chi parla e chi cammina a testa alta muore una volta sola

Giovanni Falcone

Me non nato a percuotere le dure, illustri porte,
nudo accorrà, ma libero, il regno della morte

Giuseppe Parini

La morte di un uomo è meno affar suo che di chi gli sopravvive 

Thomas Mann

I medici non sono al mondo per facilitare la morte ma per conservare a qualunque prezzo la vita

Thomas Mann

Pochi sono gli uomini che sanno andare a morte con dignità, e spesso non quelli che ti aspetteresti

Primo Levi

I migliori non possono eludere il loro destino: i buoni muoiono presto, e i cattivi muoiono tardi.’

Daniel Defoe
Parlavo vivo a un popolo di morti. Morto alloro rifiuto e chiedo oblio
Umberto Saba
    class='wp-pagenavi' role='navigation'>
  • Pagina 1 di 2
  • 1
  • 2

La prima casa editrice che realizza libri in crowdsourcing

Scaricali gratuitamente qui

Utenti online