Mondo

D’una città non godi le sette o settantasette meraviglie, ma la risposta che dà ad una tua domanda

Italo Calvino

In un giorno come oggi capisco quel che vi ho già ripetuto cento volte: che non c’è niente di sbagliato al mondo. Quel che è sbagliato è il nostro modo di guardarlo

Henry Miller

Il mondo è iniquità: se lo accetti sei complice, se lo cambi sei carnefice

Jean-Paul Sartre

Con la parola e con l’agire ci inseriamo nel mondo umano, e questo inserimento è come una seconda nascita, in cui confermiamo e ci sobbarchiamo la nuda realtà della nostra apparenza fisica originale

Hannah Arendt

Tutto nel mondo sta dando risposte, quel che tarda è il tempo delle domande

Josè Saramago

L’America è un paese che accoglie chiunque, compreso chi la critica

Oriana Fallaci

La prima casa editrice che realizza libri in crowdsourcing

Scaricali gratuitamente qui

Utenti online